02 set 2013

Books from the world: The Bone Season, di Samantha Shannoh

The Bone Season, per chi non ne avesse sentito parlare, è un promettente romanzo inglese uscito per la casa editrice Bloomsbury il 20 Agosto, ed è il primo di una serie di ben 7 libri.
La storia sembra essere una via di mezzo tra il soprannaturale e il distopico

Inutile dire che ho scoperto il libro perchè la Shannoh è stata paragonata a J. K. Rowling 
Non è la prima volta che l'autrice di H.P viene messa in mezzo per aumentare le vendite di romanzi di autori esordienti, ma questa volta ho la sensazione che sia la volta buona.
Sembra si stia già pensando ad una transposizione cinematografica ad opera del regista Andy Serkis.

TRAMA:
Ecco a voi la trama da me tradotta:

E' l'anno 2059. Le maggiori città più importanti del mondo sono sotto il controllo di una forza di sicurezza chiamata "Scion" (non riesco a tradur. Paige Mahoney lavora nella criminalità per la Scion di Londra, parte di un'organizzazione segreta conosciuta come "I sette sigilli".
Il lavoro che fa è inusuale: ricercare informazioni entrando nella mente degli altri. Paige è una "dreamwalker", un particolare dipo di chiaroveggente, e nel mondo in cui vive le veggenti sono considerate delle traditrici.
Attaccata, drogata e rapita, Paige scopre l'esistenza di una potenza persino più sinistra del Scion. La ragazza viene portata nella prigione per veggenti. La prigione si trova in una città confinata,Oxford, cancellata dalle mappe due secoli prima e ora controllata da una potente razza ultraterrena. Queste creature, i Rephaim, considerano i Veggenti come una risorsa, potenziali soldati del loro esercito.
Paige è assegnata ad un custode Rephaim, che sarà responsabile del suo allenamento. E' il suo padrone, il suo nemico, ma se vorrà riguadagnare la libertà, Paige dovrà apprendere qualcosa di  più su di lui e sulle sue motivazioni misteriose.
The Bone Season ci presenta un'eroina convincente, una giovane donna che cerca di affinare i suoi poteri in un mondo in cui le è stato sottratto tutto.
Introduce anche una straordinaria giovane scrittrice con grande ambizione e un' immensa immaginazione. 
Samantha Shannoh ha creato una nuova intensa realtà in questo nuovo e affascinante debutto.

COSA DICONO DEL LIBRO:

'a dazzlingly brainy, witty, and bewitching tale of outrageous courage, heroic compassion, transcendent love, and the quest for freedom' – Booklist

‘A dark and exquisitely rendered fantasy unlike anything out there' – Kami Garcia, co-author of Beautiful Creatures

'The internal mythology is complex and intriguing, the emotional struggle is captivating, and the pace rarely falters' – Publisher's Weekly
'Truly extraordinary and thrilling' – Andy Serkis

'The Bone Season is enough to transport even hardened sceptics of the fantasy genre into its imaginative realm' – Metro

QUACOSA DI PIU' SULL'AUTRICE:

Samantha Shannoh é nata e cresciuta a ovest di Londra. Si è laureata recentemente in Grammatica e Letteratura Inglese.
Nel 2012 ha firmato un contratto con la Bloomsbury (stessa casa editrice di J K Rowling) per la pubblicazione dei primi tre capitoli di una saga di 7 libri, che inizia appunto con "The Bone Season".

Autori che hanno influenzato il suo stile di scrittura: Emily Dickinson, Margareth Atwood, John Donne.

2 commenti:

  1. Mi sembra carino, secondo me potrebbe promettere bene! ^^ Andy Serkis... sai che non sapevo che fosse pronto a calarsi anche nel ruolo di regista? XD E' un film che non mi perderei per niente al mondo, se fatto con criterio, in ogni caso! ;D

    RispondiElimina
  2. si, speriamo: ho molte aspettative da qst libro, ma dato ke quando io ho aspettative alte i libri si rivelano 1 fiasco allora per scaramanzia forse è meglio che dica "qsto libro ha 1 trama da schifo"

    RispondiElimina

Dai, sgranchitevi le dita e scrivete qualcosa di insensato... basta che sia un commento.