15 ago 2015

Books From The World: The Jewel, Confessions of an angry girl, Magonia


Il potere di scegliere ha un prezzo.

Il Gioiello rappresenta il benessere, la bellezza e la nobiltà. Ma per ragazze come Violet, il Gioiello significa schiavitù. Violet, nata e cresciuta nelle Paludi, non è una serva qualunque: è stata allenata per ricoprire il ruolo di sostituto per i reali, perchè nel Gioiello l'unica cosa più importante della ricchezza è avere degli eredi.

Comprata in occasione dell'audizione dei rimpiazzi dalla Duchessa del Lago e accolta a corte a suon di schiaffi, Violet (adesso conosciuta come la #197) apprende presto le orrende verità che si nascondono sotto l'impeccabile apparenza del Gioiello: crudeltà, falsità e violenza sono diventate parte del modo di vivere dei reali.

Violet deve accettare l'orrenda realtà della sua esistenza... e riuscire a sopravvivere. Un amore proibito nasce tra Violet e l'affascinante gentleman assunto come accompagnatore dalla nipote della Duchessa. Nonostante la sua presenza renda la vita di Violet un po' più radiosa, le conseguenze della loro relazione illecita costeranno a entrambi una punizione più grave  di ciò che si aspettavano.

Rose Zarelli, autodefinitasi una ragazza sfigata, imbranata e arrabbiata, ha alcune confessioni da fare...

1.Sono sempre furibonda. Perchè? Mio padre è morto. Mia madre parla a malapena. Mio fratello ci ha abbandonati. Penso che sia in grado di essere arrabbiata, o no?

2. Ormai il fatto che faccia infuriare le persone è un'abitudine. Qualche esempio? Ho baciato Jamie Forta, un tipo fichissimo che dovrebbe frequentare una cheerleader. Adesso è furioso e a caccia di sangue. Il mio.

3. La scuola potrebbe essere anche Marte. Il mio migliore amico è stato sostituito da un alieno, e vedo rosso tutto il tempo (Marte è rosso e "vedere rosso" significa arrabbiata - capito?).

Ecco a voi altri vocaboli che descrivono la mia vita: Inadeguata, Insofferente, Intollerante.

(Non sapete cosa significano? Andate a vedere per conto vostro).

(Oops che maleducata).


Aza Ray sta svanendo nel nulla.

Sin da quando era piccola, Aza soffre di una misteriosa malattia ai polmoni che le rende difficile persino respirare, parlare e vivere.

Così, quando Aza scorge di sfuggita una nave nel cielo, la sua famiglia pensa che la visione sia dovuta ad un effetto collaterale delle medicine che deve assumere.
Ma Aza non crede che ciò che ha visto sia un'allucinazione. Sente la voce di qualcuno sulla nave che urla il suo nome.

Solo il suo miglore amico, Jason, la ascolta. Jason, che c'è sempre stato. Kason, per il quale prova più di un sentimento di amicizia. Ma prima che Aza possa anche solo prendere in considerazione l'idea, succede qualcosa di terribile. Aza è persa dal nostro mondo e trovata da un altro. Magonia.

Al di sopra delle nuvole, nella terra delle navi commerciali, Aza non è l'essere debole e morente che era sulla Terra. A Magonia, può respirare per la prima volta. Ancor meglio, ha un potere immenso e, mentre esplora la sua nuova vita, scopre che sta per scoppiare una guerra. Il conflitto tra Magonia e la Terra sta per scoppiare. E il destino dell'intera umanità, incluso quello del ragazzo che la ama, dipende da Aza. Da che parte sceglierà di schierarsi?

Nessun commento:

Posta un commento

Dai, sgranchitevi le dita e scrivete qualcosa di insensato... basta che sia un commento.